DATE / TIME 03/03/2016 19:00
Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 03/03/2016 - 01/05/2016
19:00

Luogo
Il Margutta

Categorie


“È un piacere elettrico, abusando di un’espressione conforme, poter presentare al Margutta il lavoro di Daniele Lombardi, compositore, pianista e artista visivo fiorentino infaticabile di fama internazionale” queste le parole di Francesca Barbi Marinetti, curatrice della mostra FuturParoLibere + Daniele Lombardi che sarà allestita negli spazi espositivi del Margutta vegetarian food & art.

La mostra è un omaggio al lungo e ricco percorso dell’artista, attraverso l’allestimento di una selezione di sue opere in compagnia di alcune tavole parolibere dell’avanguardia storica, per lui significative e qui appositamente riprodotte, di Marinetti, Depero, Masnata, Bot, Steiner, Cangiullo, Schulhoff e Benedetta.

Vi è un allineamento concettuale tra la ricerca di Marinetti e dei futuristi e la realizzazione sul piano visivo del “fatto sonoro” di Daniele Lombardi che ebbe inizio negli anni Settanta. In mostra dunque opere ideate in quegli anni, come la serie Per Voce e In-Intr-a…, accanto a lavori più recenti come le cinque tavole di Divina.com e molte altre.

Movimento e sinestesia diventano concetti fondamentali. L’arte non aspira più all’oggettività ma all’oggettualità e quindi alla performance.

Il poema di Marinetti Zang Tumb Tumb è capostipite di tale cambiamento in atto. Le parolibere si avvalgono di una scrittura non lineare, un prodotto ‘oggetto’, che ha bisogno di essere visto, udito, toccato. Sono comunicazione immediata, emozionale e materiale. Parole e onomatopee esplodono, si dilatano, schizzano in tutte le direzioni espandendosi sulla pagina una lettera dopo l’altra. La scrittura, oltre che visuale, diventa fonetica e rumorista.

Non potete mancare al vernissage di presentazione giovedi 3 marzo alle 19!

Vi aspettiamo